Comunicazione del 28 giugno 2020

Il numero dei partecipanti alle gare è limitato a 800 persone   a causa della pandemia di Coronavirus e della limitata capacità di parcheggio e trasporto (funicolare Ritom).

Solo coloro che sono in buona salute e privi dei sintomi della malattia, sono autorizzati a prendere il via alle gare. Le regole igieniche dell’UFSP devono essere rispettate, in particolare la regola della distanza di 1,5 m e le istruzioni di disinfezione e lavaggio mani in generale. Ogni partecipante deve portare con sé una maschera protettiva. 

Sulle corse ufficiali da/per Cioss Prato e nei minibus navetta (viaggio di ritorno Cioss Prato – Airolo come pure shuttle Ritom – Cadagno) è obbligatorio per tutti indossare le maschere protettive portate con sé!

Coloro che soggiornano al Ritom o a Cadagno possono procedere con i loro veicoli privati possibilmente pieni (con eventuali biciclette, ma non trasportate sul tetto, a causa dei tunnel presenti!) fino alla Diga del Ritom  o al Lago di Cadagno. 

Sabato ci sono altri 70 posti auto (a pagamento) per noi e altri turisti presso la diga del Ritom.

Domenica ci sono altri 40 posti auto (a pagamento) per noi e atri turisti  presso il lago Cadagno. I veicoli in esubero verranno stazionati presso la diga del Ritom, dove da dove potranno raggiungere il lago Cadagno con il bus navetta, con la propria bicicletta (molto utile) o a piedi.

Seguire per favore le indicazioni degli addetti al parcheggio, nessun parcheggio selvaggio!  

Viene fatta una selezione dei veicoli presso la stazione a valle della funicolare, come pure ad Altanca. Le auto piene verranno lasciate proseguire fintanto che ci sono parcheggi disponibili, poi verranno indirizzate verso i parcheggi a valle della funicolare (come anche le auto solo mezze piene).

Soprattutto in caso di bel tempo si dovrà contare su un potenziale numeroso afflusso di turisti, sia con mezzi privati, sia con mezzi pubblici (funicolare). Prima dell’orario regolare delle corse della funicolare, il sabato alle 7.40 e alle 8.10 e la domenica alle 7.10 e alle 7.40 e alle 8.10 verranno organizzate corse extra con 50 posti ciascuno riservate ai corridori CO. Prenotazione per queste corse extra via go2ol obbligatorio. Sulla funicolare tutti devono indossare le maschere protettive che hanno portato con sé!

Sulla funicolare del Ritom non è permesso ai corridori di portare con sé biciclette!

Nessun rifornimento organizzato (né in gara né all’arrivo).

Nessuna classifica al centro gara, risultati live su www.compass-zos.ch

Informazioni generali/direttive di gara Swiss O Days Airolo

> > pdf completo, con informazioni generali, pernottamenti e dettagli singole tappe

> > pdf deutsch

Coronavirus:A causa della pandemia sono state prese misure organizzative, che hanno portato ad alcune modifiche nell’annuncio gara pubblicato inizialmente, in particolare riguardo al pagamento della tassa d’iscrizione.
All’Info presso il Centro Gara, alla partenza, all’arrivo e alla lettura delle SI-Card viene assicurato dall’organizzatore il rispetto della distanza minima di 2 m fra i partecipanti. Durante lo “spogliatoio all’aperto” nella natura, lungo il percorso verso la partenza o di ritorno dall’arrivo, e durante la gara è compito del concorrente rispettare la distanza sociale.
Nel caso fosse prescritto dalle direttive in vigore al momento, ma anche se desiderato, è permesso ai partecipanti di munirsi di maschere (p.es. nei trasporti pubblici) o guanti e materiale disinfettante (p.es. dopo la visita ai Toi-Toi).
Organizzatore:ASTI / Ski O Swiss / Swiss O Week
Informazioni:info@swiss-o-days.ch
Capo gara:Francesco Guglielmetti, Lars Beglinger + Laura Diener, Stefan Aschwanden
Allenamento:È disponibile una rete di punti a partire da giovedì 1 ottobre 2020 alle 14 (e fino a lunedì 5 ottobre alle 15) sulla nuova cartina Passo della Novena. Carta scaricabile gratuitamente a partire da giugno: : www.swiss-o-days.ch
Iscrizione:Sul sito www.go2ol.ch., per chi corre in gruppi (Teams) deve annunciarsi il più vecchio, e indicare il numero di carte aggiuntive (+ CHF 5).
Termine di iscrizione:Martedì, 29 settembre 2020, 23.59.
Un’iscrizione fatta con anticipo facilita moltissimo la pianificazione. (personale, trasporti, …). Mutazioni e/o cancellazioni possono poi ancora essere fatte fino al giorno della scadenza.
Iscrizioni tardive:Nessuna; si possono scambiare i posti o occupare i posti che si sono liberati all’interno della stessa categoria, fino al giorno della gara. Organizzarsi autonomamente (www.solv.ch/community).
Categorie:A:  percorso lungo, orientisticamente difficile
B:  percorso di media lunghezza, orientisticamente difficile
C:  percorso corto, orientisticamente difficile
D:  percorso lungo, orientisticamente facile
E:  percorso corto, orientisticamente facile

In tutte le categorie si può partire singolarmente o a gruppi (Lui+Lei, famiglia, etc.). Ogni Team è libero di decidere chi prende che punto.
Nel caso di molte iscrizioni la categoria viene raddoppiata; percorsi simili, assegnazione alla partenza, partenza in contemporanea possibile.
Pagamento:Con l’iscrizione via Go2ol il partecipante si impegna a versare dopo la gara la quota completa risultante (iscrizione, riservazioni, ecc., fa stato la data di chiusura iscrizioni). Il pagamento deve avvenire al più tardi entro 20 giorni dalla gara, indicando nome e cognome a:
Raiffeisenbank Rigi, IBAN CH27 8135 1000 0069 9895 4, zugunsten Verein Swiss O Week, Luegisland 18, 6410 Goldau
In caso di sollecito per mancato pagamento vengono addebitati 10 CHF supplementari.
In caso di annullamento della gara entro il giorno precedente i partecipanti non dovranno pagare niente.
SI-Card:Noleggiabile al centro gara (CHF 5).
Descrizione punti:Disponibile alla partenza e stampata sulla cartina.
Partenza:Sacchi per PET e spazzatura disponibili. Fare il clear e il check. Prendere la descrizione punti. Prendere la carta dal box della propria categoria. Timbrare lo start per far partire il tempo di gara (partenza libera).
Punti di controllo:Ogni punto è munito di una pinza e di un’unità Sportident. In caso di mancato funzionamento dell’unità Sportident (nessun segnale ottico o acustico), o in assenza della stessa, punzonare sulla carta. I punti devono essere percorsi nell’ordine prescritto. Ogni Team è libero di decidere chi prende che punto.
Ultimo punto – arrivo:Non segnalato
Arrivo:Timbrare assolutamente l’arrivo! Chi non timbra, non viene classificato
Tempo massimo:Nessuno; prestare attenzione alla chiusura dell’arrivo!
Rifornimento:Nessun rifornimento lungo i percorsi, solo rifornimento finale presso il centro gara.
Lettura SI-Card:La lettura spontanea della propria SI-Card al centro gara è obbligatoria e funge da controllo, che tutti i concorrenti abbiano finito la gara e siano tornati al centro gara, in modo da evitare inutili azioni di ricerca.
Abbandoni:I corridori che abbandonano la gara devono annunciarsi in ogni caso al centro gara (stazione di lettura SI-Card), in modo da evitare inutili azioni di ricerca.
Classifiche:Appese al centro gara; sul sito www.solv.ch a partire dalla sera della gara.
Samaritani:Non disponibili sul terreno di gara (tranne Lago Ritom), presenti al centro gara.
Numero di emergenza:079 319 20 48
Responsabilità:Assicurazione a carico del partecipante. L’organizzatore declina ogni responsabilità.
Svolgimento:In caso di tempo estremo potrebbero venir annullate una o più gare. Con che probabilità la gara avrà luogo verrà indicato giornalmente la settimana prima su www.swiss-o-days.ch. La decisione definitiva viene presa al più tardi il giorno prima alle 12h.
Ultime informazioni:A partire da mercoledì prima della gara su www.swiss-o-days.ch
Pernottamento:Riservazioni il più presto possibile direttamente presso le strutture. Solo chi pernotta a Ritom/Piora o Cadagno può salire con mezzi privati fino alla diga del Ritom o al lago Cadagno.

>>> Per ulteriori alloggi vedi documento pdf
Sostegno:Ente turistico Bellinzona e Alto Ticino

> > pdf completo, con informazioni generali, pernottamenti e dettagli singole tappe

> > vollständige Ausschreibung und Weisungen deutsch (pdf)